.
Annunci online

Una sigaretta con d'IO
Renata stasera non dice niente
post pubblicato in diario, il 29 settembre 2012




http://youtu.be/wgvY9zmYYyo   "Poi il lavoro e poi l'amore. Ma che primavera è?"


"La Renata, cla saira. Quatar bal atached, senza di' gnent". Leggo Baldini, lo leggo con gli occhi.
Io che il dialetto l'ho sempre ascoltato con l'espressione di una che lo capiva bene.
"Nonna, come si dice?". Ed è un circolo vizioso se la tua vista ti abbandona mentra la mia pronuncia non è giusta.
Ridiamo, mi sta bene.
Prendimi in giro tanto mi impegno lo stesso.
Ti telefono e non capisci nulla di quello che dico. "Valà...che lo devi studiare un po' bene, che parlare è?"
Forse, sono portata solo per ascoltarlo.
Il Romagnolo gridato, quello al telefono con la zia. "Cosa dici?" Quello delle partite a carte e quello delle sgridate perchè "Cosa hai combinato lazzarona?"
Quello sussurrato piano, piano. Sibilio casalingo mentre Giovannino fa i suoi discorsi.
La politica, la casa e il giornale aperto sul divano.
"Esse" che si rincorrono, scivolano, si tengono a braccetto. Sempre in coppia anche quando è vietato.
Sfrontate e portate a spasso la mattina al mercato.
L'uva, le mele verdi, i mandarini che "Quanti malanni, bambina mia...".
"Ma lascia andare....", per burlarti di me.
Ti giuro che è vero, sto imparando.
"E allora, la prossima volta parliamo io e te".

http://youtu.be/63uGtBvvoTM


Ore 20.15







Sfoglia agosto        ottobre
il mio profilo
rubriche
links
tag cloud
cerca
calendario
adv